© 2023 by M Domus Ecclesiae Seminario Vescovile P.I.03061460543

A Ovest verso Assisi

CIMITERO URBANO, CROCE COL PARADISO, PONTE PARRANO, PARRANO ABBAZIA, SERRE PARRANO, PERTANA, CASTELLARE, PANICAGLIA, LANCIANO, MONTECCHIO, MONTE DEI CANI, BANDITA CILLENI, CASTRUCCIANO. 

Interessante paesaggisticamente, denota le caratteristiche della campagna nocerina; storicamente da visitare, anche se molti reperti sono andati ormai perduti.

CIMITERO URBANO 

Costruito nel 1815 sul colle, detto nel medioevo, "Il Serrone". 

CROCE COL PARADISO

Punto panoramico da raggiungere a piedi. 

PONTE PARRANO

Ponte costruito dai monaci di Parrano per il passaggio del fiume Caldognola. Negli Statuti Nocerini del 1371 si ricorda come per questa strada i pellegrini dell’Abruzzo e della "Marca" (Marche) si dirigessero ad Assisi per il perdono di agosto. 

PARRANO ABBAZIA

Residui dell’antica abbazia di Parrano, fondata intorno agli anni 1000 dai Conti di Nocera. Ha avuto una storia interes- sante, soprattutto per lo sviluppo religioso e agricolo del piano di Nocera. Oggi rimane solo la chiesa parrocchiale, che, modernamente restaurata con travature lignee, conserva l’aspetto dell’antica chiesa abbaziale. 


 


SERRE PARRANO 

Paese prettamente agricolo. La "spianata" sovrastante al paese, raggiungibile a piedi, offre un ampio panorama. 

PERTANA

Il luogo ha preso il nome da un possidente dell’impero romano. Le costruzioni sono state re-staurate con stile moderno. 
Lungo la strada per Pertana si possono visitare, sulla sinistra, le Torri di Pertana, residuo di un castello medioevale, oggi completamente sommerso nella vegetazione boschiva.

CASTELLARE

Al bivio per Lanciano è visibile il Castellare di Pertana, antica abitazione dei popoli neolitici. Si nota la spianata e, in mezzo al bosco, il vallo. 

PANICAGLIA

Caratteristico paese in mezzo al verde, con struttura rimasta nel tempo. 

LANCIANO

Interessante la torre che domina il paese ed alcune costruzioni di stile medievale. Il paese attuale si presume essere stato il borgo dell’antico castello di Lanciano. 

MONTECCHIO

Antico castello medievale, attualmente di proprietà privata. Ha una sua storia perchè, conquistato dai Perugini, divenne punto di difesa della strada che da Perugia, attraverso Valfabbrica e Casacastalda, conduceva nella "Marca" attraverso Salmaregia, alleata alla più forte città umbra. 

MONTE DEI CANI

Zona verde con possibilità di visitare la cima del monte (a piedi), sul quale gli antichi Umbri avevano la città di Usenti. In basso ci sono alcuni tratti dell’antica e omonima Pieve risalente al VII sec. d.C. 

BANDITA CILLENI

Villa settecentesca appartenuta alla famiglia Fiumi di Assisi. 

CASTRUCCIANO

Paesetto di cima, con bella vista su Nocera. 

Riprendendo la strada verso Nord si scende fino al fiume Caldognola, si attraversa la ferrovia e si sale verso Largnano, tornando così alla strada sotto la Croce di Col Paradiso e quindi a Nocera.